RSS

Smisurata preghiera

19 Mag

Non so chi sia stato. Non so chi possa essere così intrinsecamente malvagio da pensare un gesto del genere.

Spero sia il gesto di un folle isolato, di uno squilibrato privo di controllo. Mi eviterebbe di pensare che esistono persone così incomprensibilmente disumane da pianificare e portare a termine un gesto talmente smisurato da essere incomprensibile.

Ho paura delle risposte che potrebbero sorgere da questo interrogativo; e ho paura, soprattutto, della tensione che si sta creando nel nostro paese, senza che nessuno alzi veramente la testa e ci guidi fuori dalla notte.
Non vedo ancora la gente nelle piazze, non sento ancora le campane a lutto, non percepisco niente di diverso da rabbia rassegnata. Dove sono i cittadini responsabili a circondare con un cordone di cuori e coscienze queste famiglie devastate, queste offese alla giustizia?

La memoria non basta. La Violenza si abbatte solo con l’impegno.

Se non ci alziamo ora, resteremo proni per sempre.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 maggio 2012 in Diari, Sproloqui

 

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: